Vuoi diventare un professionista della rivoluzione 4.0, sapendola interpretare a più livelli e sintetizzando le soluzioni più utili per il nostro sistema produttivo e sociale? La giusta opportunità di formazione non c’era ancora ma LAMA e Impact Hub Firenze l’hanno costruita insieme all’Università di Firenze – DIDA grazie al progetto OD&M (Open Design & Manufacturing), finanziato su fondi europei Erasmus + azione 2 Knowledge Alliance.

Si tratta del Corso di Perfezionamento ‘Design Driven Strategies per la manifattura 4.0 e l’innovazione sociale’, che prevede docenti internazionali e scambi con l’estero, esperienze e sfide pratiche e l’apprendimento del systemic design. La frequenza è a weekend alterni da novembre ad aprile e la frequenza è gratuita ma limitata a massimo 25 studenti. Info e iscrizioni qui: DesignDrivenStrategies

Descrizione del corso

Design Driven Strategies per la manifattura 4.0 e l’innovazione sociale’ è un Corso di Perfezionamento Universitario sul pensiero sistemico e il design thinking nel paradigma 4.0. L’obiettivo è quello di formare professionalità in grado di utilizzare il design come leva per la creazione di processi collaborativi e multi-disciplinari tra imprese, centri di ricerca e innovatori sociali, con l’obiettivo di contribuire alla competitività di imprese e territori in ottica di sostenibilità del modello di sviluppo.

Il Corso è volto alla formazione di una figura che agisce da costruttore di ‘ponti’ e di connessioni strategiche fra attori diversi, facilita comunità collaborative e interdisciplinari attorno a sfide di business che abbiano anche ricadute sociali/ambientali, attraverso un approccio design-driven.

Gli studenti lavoreranno con il Distretto degli interni e del design della Regione Toscana che raccoglie aziende produttrici di arredi e complementi e con maker della rete internazionale degli Impact Hub che metteranno a disposizione le loro competenze tecnico-digitali. Gli studenti apprenderanno gli strumenti per fare interagire questi due gruppi ed elaborare progetti di innovazione tecnologica e sociale in un’ottica di comprensione degli scenari di innovazione e di sviluppo futuri.

Informazioni pratiche

Il corso si presenta composto da cinque moduli con insegnamento frontale ed un workshop finale.  E’ richiesta una laurea almeno triennale conseguita nelle seguenti istituzioni: Università degli Studi di Firenze; Central Saint Martins, University of the Arts London (UK); University of Deusto (SP); University of Dąbrowa Górnicza (PL) e University of Tongji (CN) e ancora a imprenditori e professionisti del settore manifatturiero riferibili al Centro Sperimentale del Mobile (CSM); a maker e nuovi imprenditori riferibili e ad assegnisti di ricerca e personale ricercatore e docente.

E’ necessaria la conoscenza della lingua italiana e della lingua inglese di livello almeno B2, verificata mediante colloquio effettuato da apposita commissione nominata dal Direttore del corso, il professor Giuseppe Lotti.

La durata è di 112 ore complessive, a weekend alterni a partire da novembre 2018 ad aprile 2019. Darà diritto a 14 CFU (Crediti Formativi Universitari)

E’ gratuito ma è rivolto a minimo 10 e massimo 25 persone.

Le iscrizioni chiudono il 27/11. Qui il link con le info: DesignDrivenStrategies

Sedi del Corso

– Plesso di Santa Teresa, Via della Mattonaia, 8 – Firenze
– Plesso di Santa Verdiana, Piazza Ghiberti, 27 – Firenze.
– Design Campus, via Sandro Pertini, 23 – Calenzano – (Firenze)
– Impact HUB Firenze via Panciatichi, 16 – Firenze