Fuckup Nights Live è un’edizione speciale di serate organizzate insieme a BUH! Circolo Culturale Urbano precedute dal consueto talk in cui tre speaker racconteranno tre progetti falliti seguite da una rassegna di band musicali fiorentine storiche ormai “sciolte” che torneranno a suonare insieme per l’occasione, per un solo concerto. Qui il link per iscriversi alla terza Fuckup Night Live prevista sabato 2 marzo ore 19.30.

FUCKUP NIGHT LIVE Vol. III

Coordina Fuckup Nights Firenze Vol. XVI Laura De Benedetto di Impact Hub Firenze
Dalle 19.30 alle 21.00 le storie di fallimento:

  • “Teste di Carta: l’inevitabile decesso di un progetto mai concepito
    Emanuela Stanganelli, graphic design, insegnante di progettazione grafica e illustratrice occasionale.
    Da un casuale autoritratto pubblicato sul web, prende vita un entusiasmo generale per le illustrazioni personalizzate e un numero inatteso di richieste (troppe), fino ad un annunciato e lento declino.
  • Nella scienza non esistono fallimenti: solo ipotesi falsificate“”
    Alessandro Farini, fisico, responsabile laboratorio Psicofisica ed Ergonomia della Visione presso l’Istituto Nazionale di Ottica del CNR (INO-CNR)
    Quando nella scienza qualcosa non va come speravi, puoi sempre dire che stavi cercando di falsificare l’ipotesi. Allo stesso modo possiamo vedere come una carriera scientifica possa cominciare dal voto 3/30 (1 alle superiori) al primo esame di matematica.
  • 1, 2! 1, 2! REALITY CHECK: quando il tubo era catodico, VideoMusic era una certezza
    Marta Bigozzi DJ e VJ, autore e conduttore radio- televisivo e Maestro di Cerimonia
    Poi divenne TMC2, ok. Poi, nonostante tutto e tutti, niente… finì. Eventi e sensazioni di un tonfo storico, più grande di me, entrata in VideoMusic nel 1998 come curatrice e uscita a fine 2000 con un mio programma in palinsesto.

Entro le 20.00, ingresso gratuito con tessera ENTES BUH! (costo 3€) previa iscrizione qui: http://bit.ly/FUNFIN16

CONCERTO LIVE della band sciolta Pippo e i suoi Pinguini Polari

Pippo e i suoi Pinguini Polari on stage per una one-night reunion.
Una fanfara in frac, un po’ folk, un po’ prog, un po’ ska.
Cantautorato, converse gialle ed oltre 300 concerti in Italia e all’estero fra il 2003 e il 2012
Al termine, DJ set del Consorzio Diggei Indipendenti

Ingresso gratuito con tessera ENTES BUH! (costo 3€) entro le 20.00 con iscrizione qui: http://bit.ly/FUNFIN16
Contributo d’ingresso all’attività culturale 7 €