Fuckup Nights Firenze riprende il suo solito format giovedì 4 aprile con tre nuove storie di progetti falliti raccontate da tre speaker d’eccezione. Celebriamo insieme il fallimento di Francesco Pallanti, Pietro Fruzzetti e Andrea Civita che rivedremo a maggio come protagonisti della seconda edizione di FMX (Florence Marketing Experience). Appuntamento giovedì 4 aprile dalle 19.30 alle 21.30 con ingresso gratuito previa iscrizione qui: FUNFIN17

Programma della serata

Coordina la serata Laura De Benedetto di Impact Hub Firenze

Temi e speaker:

  • idobu.org: cosa succede quando la tua buona idea viene anche a Facebook?” a cura di Francesco Pallanti, digital marketer, organizzatore di conferenze su innovazione tecnologica e management e responsabile comunicazione di Metadonors.it
  • Booom – non è un suono onomatopeico!” a cura di Pietro Fruzzetti, digital marketer e brand strategist, consulente di web marketing per artigiani, ideatore del Festival Cibiamoci e Temporary Manager aziendale.
  • De-commodotizing Design” a cura di Antonio Civita Direttore Creativo di LIFT-D che racconta come sia diventato pericoloso per le aziende acquistare costosi layout, templates e presentazioni per sentirsi innovativi invece di costruire la propria Design Culture.

Con la media partnership del portale InToscana.it e FMX.it (Florence Marketing Experience)

Francesco Pallanti responsabile comunicazione di Metadonors, azienda di servizi che lavora nel mondo del non profit, si occupa di marketing digitale dal 1998 gestendo progetti di comunicazione on-line, web marketing e campagne online e supportando agenzie nella realizzazione di piani di marketing, strategie e analisi dati. Da 10 anni organizza conferenze sull’innovazione tecnologica e il management aziendale (tra cui Pycon, EuroPython, BetterSoftware, Museum Digital Transformation e FMX. Esperto di Ecommerce (CHL), sviluppo software (Develer), agenzie web (Cantiere Creativo), co-fondatore di Chorally e della piattaforma di crowdfunding idobu.org.

Pietro Fruzzetti è Brand Strategist e consulente Digital Marketing, Ideatore di Cibiamoci Festival e della community Facebook Web Marketing per Artigiani, lavora come Consulente e Temporary Manager per aziende che hanno la necessità di sviluppare le strategie digital coordinando le risorse interne ed esterne.

Antonio Civita è Direttore Creativo di LIFT-D, nata come comune web agency ma radicalmente diversa nell’approccio, che non vende template ma aiuta i team a costruire e scalare la propria Design Culture in modo che le aziende possano risolvere problemi legati alla propria crescita e mantenere la competitività con processi creativi strutturati, migliorando così prodotti e servizi e utilizzando al meglio le risorse che già hanno a disposizione: tempo, budget e team. Nata come un comune web-agency 5 anni fa, Antonio vi racconterà come questa estate ha guidato un profondo processo di trasformazione che sta migliorando profittabilità e qualità dei lavori.

Cosa sono le Fuckup Nights

Il progetto parte nel 2012 da Città del Messico nel 2012 per raccontare e celebrare storie di imprese e progetti falliti. Gli ideatori credono che le persone possano imparare di più dalla conoscenza di esperienze fallimentari rispetto a quella di storie di successo. Adesso Fuckup Nights è un movimento globale che ha visto l’anno scorso oltre 100.000 presenze ad ascoltare 2.500 storie raccontate in 27 lingue diverse! Anche tu hai fallito? Raccontacelo alla prossima Fuckup Night!

Fuckup Nights Firenze Vol. 17 si tiene nello Spazio Eventi di Impact Hub a Firenze Rifredi giovedì 4 aprile dalle 19.30 alle 21.30 con ingresso gratuito previa iscrizione qui: FUNFIN17. Per consumare al bar, occorre la tessera BUH! Enter (3€ da fare al bar). Ti aspettiamo in Impact Hub Firenze: passaparola!