HUBBER OF THE WEEK? EDUARDO BARTALI

Eduardo è arrivato a Impact Hub Firenze nell’estate 2020 regalando al nostro coworking gentilezza e allegria. Un freelance che ha fatto della tecnologia e della comunicazione visiva un vero e proprio lavoro, infatti, è un 3D artist specializzato in sculpting e character design per film e videogiochi.

Sono un professionista che tramite modellazione, texturing e animazione prova a realizzare “qualcosa bello” a livello visivo! In passato ho sviluppato applicazioni per mobile e piccoli prototipi usando i linguaggi di programmazione C# (Unity) e Blueprint (Unreal Engine) e lavorato anche come grafico 2D.

Il suo vero punto di forza è la voglia infinita di voler apprendere e migliorarsi, mostrandosi sempre aperto, inclusivo e curioso. Anche noi siamo curiosi di sapere perché ha scelto il nostro Hub!

Ho scelto Hub Firenze per la portata! Perché la portata è la capacità di trovare un ambiente unito e multiforme – in questo caso rappresentato dalle singole persone – dove le unicità condividono il proprio sapere. Le attività di proposte da Hub Firenze sono sempre coinvolgenti e lo hanno fatto diventare, per me, un punto di riferimento.

Parlando di ambizioni e di sfide, Eduardo è alla costante ricerca di una squadra che condivida i suoi stessi sogni e obiettivi.  

Vorrei realizzare, insieme ad altre figure professionali, un mio personale studio di sviluppo che possa lasciare un segno nel campo in cui lavoro. Vorrei arrivare laddove solo le aquile volano!

Gli abbiamo chiesto, poi, quale fosse la sua frase del cuore, quella che a ripeterla ti fa stare bene, ma…

Ci ho pensato e sono arrivato a due conclusioni: ci sono due espressioni che mi stanno a cuore, ovvero “Sii sempre te stesso” e “Fattore 1%”. La prima si capisce bene: per me è il bisogno di non indossare maschere, né ruoli, né etichette. Fattore 1% si riferisce alla quantità di cose che riesci a fare ogni giorno. L’1% sembra poco, ma quando sei alla fine di un percorso ti accorgi di aver raccolto tanti piccoli mattoncini ed è lì che capisci di aver realizzato qualcosa di grande.

Con questo bellissimo pensiero salutiamo Eduardo e gli auguriamo di raccogliere tante buone cose, libero di esprimersi, senza timori e senza paure.

Se siete curiosi di vedere qualche suo lavoro, questo è il suo sito web.

Altrimenti potete seguirlo anche su Facebook, Linkedin e Instagram!